21/05/2016 – Seconda prova Campionato Italiano Bancari e Assicurativi di pesca sportiva

Seconda prova Campionato Italiano Bancari e Assicurativi di pesca sportiva

Sabato 21 maggio il CIBA si è trasferito in Emilia Romagna, più precisamente nel Cavo Lama zona di San Marino.

Il noto campo gara Emiliano si presenta con una larghezza massima di 20/25 mt ed una profondità quasi costante di 2 metri e mezzo; le sponde in molti picchetti necessitano di una pedana per il montaggio della postazione di gara.

L’organizzazione della gara era affidata alla Banca Popolare Emilia ed a Intesasanpaolo ed ha visto la partecipazione di una sessantina di agonisti che si sono dati battaglia a suon di carassietti.

Durante le prove dei giorni precedenti i pescatori si sono subito resi conto della gran quantità di carassi presenti nel canale ma anche della piccola taglia degli stessi che si aggira di media dai 30 agli 80 grammi, con rare catture di 100-150 grammi.

E così in tutti i settori sono state effettuate un gran numero di catture anche se alla pesatura il peso risultava scarso considerando il numero di pesci presenti nelle nasse, quindi ci voleva dai 2000 agli oltre 3000 punti per piazzarsi.

Inizialmente quasi tutti i pescatori hanno optato per la roubasienne a 13 mt, scodellando poche palline di pastura e bigattini incollati, innescando bigattini o lombrichini, le lenze più usate sono state da 1 gr a 2 gr con ami piccoli , scelta che più o meno ha permesso la cattura dei primi pesci.

Con il passare del tempo i nostri amici pinnuti si sono spostati più in superfice e così i garisti si sono dovuti adeguare usando lenze a “galla”.

In alcuni picchetti la pesca corta con 4-5 pezzi e montature leggere ha permesso la catture di alcuni carassi. Rare le carpe più o meno grandi che sono state allamate durante la gara.

Dopo la pesatura risultava vincitrice, con una buona prova, la squadra di Mediolanum con solo 6 penalità, che ha sfruttato al meglio il “fattore campo”, composta da Massimo Zoboli, Francesco Marini, Sandro Po ed il nostro amico Luca Caslini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Copyright © 2018 Cral Araba Fenice - Araba Fenice CRAL Monte dei Paschi di Siena in Padova.
| MyCralaraba WordPress Theme

Per continuare ad utilizzare questo sito bisogna accettare l'utilizzo dei cookies. maggiori informationi

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti l'utilizzo dei cookies.

Chiudi