25-26/08/72018 – Dolomiti di Sesto: Strada degli Alpini, ferrata Roghel e Cengia Gabriella

Nel centenario della fine della Grande Guerra proponiamo un percorso sulle Dolomiti del Comelico e del Cadore partendo da Sesto Pusteria lungo mulattiere, baraccamenti e trincee della prima linea del fonte alpino.
Ritrovo: Sabato 25 agosto 2018 alle ore 06,00 in Via Transalgardo 2 a Padova.

Itinerario stradale: con mezzi propri da Padova via autostrada per Mestre a Pian di Vedoia e Longarone. Proseguiamo per Pieve di Cadore, Domegge, Santo Stefano, passo di Monte Croce Comelico e Sesto. Da qui
percorsa la val Fiscalina parcheggeremo per poi iniziare la ns. gita.

Percorso:

sabato 25/08/2018 dal parcheggio mt. 1450 raggiungiamo lungo la val Fiscalina capanna di Fondovalle mt. 1548 e proseguiamo per sent. 103 salendo al rifugio Zsigmondy-Comici mt. 2.224 (breve
sosta). Dal rifugio per sentiero non segnato, tenendoci in quota, passando sotto le rocce del Collerena ci portiamo a traversare il ghiaione che scende da f.lla Croda dei Toni. Incrociamo la traccia che sale dalla busa
sotto il rifugio Comici e saliamo ora su sentiero 101-103 verso f.lla Giralba. Sotto la forcella inizia la Strada degli Alpini. Deviamo verso sinistra verso il dosso della Lista e attraversata la soglia rocciosa della Busa di Dentro.
Ci si porta sotto la parete della Mitria e si percorre la “cengia Salvezza” per poi attraversare il colatoio della Busa di Fuori per raggiungere le terrazze ghiaiose sotto la parete ovest di Cima Undici. Si prosegue lungo le terrazze ghiaiose salendo a forcella Undici mt. 2600. Oltre la forcella il sentiero prosegue stretto quasi in quota seguendo la cengia mediana che taglia il versante del Vallon della Sentinella della Cima Undici. Il percorso attraversa quattro canaloni facilitato da corde fisse, ponticelli e scale e giunti al bivio con la variante di discesa per il rientro in val Fiscalina con un’ultima risalita porta alla forcella della Sentinella mt. 2717. Dal passo si attraversa per cengia sotto la Sentinella per poi scendere ad incrociare l’attacco della ferrata Zandonella. Si prosegue ora su traccia di sentiero scendendo le morene del Vallon Popera tra Cima Undici e Croda Rossa di sesto raggiungendo il lago Popera. Ora per sentiero su verdi caliamo al Coston Popera e proseguiamo raggiungendo il rifugio Antonio Berti mt. 1950. Qui pernotteremo. Ore 07.30

Domenica 26/08/2018. Lasciamo il rifugio Berti mt. 1950 caliamo ad attraversare il torrente Risena e per traccia di sentiero segnalato in rosso saliamo le ghiaie verso le Guglie di Stallata. Risalito lo zoccolo alla base della Prima Guglia si arriva all’attacco della ferrata Roghel. La ferrata sale con tratti attrezzati esposti fino a raggiungere la Forcella fra le Guglie mt. 2580. Da qui si scende per l’opposto versante su placche attrezzate sul versante scendendo all’alto Cadin di Stallata. Tralasciato il bivio che scende al bivacco Battaglion Cadore proseguiamo in quota verso la parete del monte Giralba di Sotto dove nei pressi di un colatoio iniziano le attrezzature della ferrata Cengia Gabriella. Risalito un canalino ci portiamo su una prima cengia che contorna la montagna in falsopiano. Si scende poi per andar a raggiungere una seconda lunga cengia che nel suo percorso aggirando parei verticali ci porta sopra l’alta val Giralba. In vista del Monte Giralba di Sopra si scende a sinistra per facili rocce (corde fisse) e per uno scosceso canale che cala verso nord portando ad attraversare il gran canalone scendente da forcella Giralba Alta. Il sentiero scende ora per ghiaie a raggiungere la mulattiera della val Giralba poco a valle del rifugio Carducci mt. 2297. Dal rifugio risaliamo a f.lla Giralba mt. 2431 e scendiamo per il sentiero 101-103 a capanna Fondovalle e al parcheggio della val Fiscalina. mt. 1450. Raggiunte le ns. auto, dopo una bicchierata, ripartiamo per il rientro a Padova. Ore 8,30

TEMPI: Parcheggio Val Fiscalina – rif. Comici ore 2,15. Rif. Comici – Strada degli Alpini – rifugio Berti ore 5,15. Rif. Berti – ferrata Roghel – ferrata Cengia Gabriella – rifugio Carducci ore 6,00, Rifugio
Carducci – f.lla Giralba – parcheggio Val Fiscalina ore 2,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.



Copyright © 2018 Cral Araba Fenice - Araba Fenice CRAL Monte dei Paschi di Siena in Padova.
| MyCralaraba WordPress Theme

Per continuare ad utilizzare questo sito bisogna accettare l'utilizzo dei cookies. maggiori informationi

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti l'utilizzo dei cookies.

Chiudi