26/05/2018 – Forlì – Mostra L’Eterno e il tempo Michelangelo e Caravaggio

Tra Riforma e Controriforma cattolica, tra Rinascimento e Barocco, la mostra indaga un secolo che fu chiave di volta per la storia dell’Europa, un periodo di grande trasformazione artistica.
Dal Sacco di Roma del 1527 alla morte di Caravaggio avvenuta nel 1610, si sviluppò una complessità di eventi e di inquietudini testimoniati da capolavori che portarono alla modernità, a nuove forme di spiritualità e devozione.
Basterebbe una sola opera per visitare questa mostra, come ad es. la Pietà di Sebastiano del Piombo, il Cristo risorto Giustiniani di Michelangelo, il Ritratto di Paolo III con i nipoti di Tiziano, la Deposizione di Cristo dalla croce di Federico Zuccari, la cosiddetta Madonna dei Pellegrini di Caravaggio (V.immagine).
L’esposizione vanta 190 opere di grandi artisti quali Rosso Fiorentino, Beccafumi, Pontormo, Correggio, Parmigianino, Lotto, Daniele da Volterra, Scipione Pulzone, i Carracci, Guido Reni, Rubens, El Greco.
Un prezioso e fantastico percorso lungo un secolo sconvolgente.

Dopo aver visto in mostra l’intrigante  secolo Cinquecento, faremo un passaggio al Seicento con la visita alla Cattedrale di Forlì dove la cupola è affrescata da Carlo Cignani con l’Assunzione della Vergine, oltre naturalmente a custodire l’immagine della Madonna del Fuoco. Il Cignani fu un gran pittore bolognese che trasferì la sua bottega a Forlì nel 1683.

Pranzo libero.

Nel pomeriggio la storia dell’arte prosegue col Sette ed Ottocento a Faenza con la visita di Palazzo Milzetti Laderchi, dal 1974 proprietà dello Stato e sede del Museo Nazionale dell’età neoclassica in Romagna ; nonostante abbia una facciata chiusa e severa da tardo Cinquecento, all’interno è veramente una magnifica sorpresa; l’intera decorazione – ornati, stucchi, ebanisteria, arredo, tappezzerie di seta, specchiere – tutto è  dovuto a Felice Giani (1758-1823), un artista dal ritmo di lavoro vorticoso, dalla vita bohémienne e con i contatti giusti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.



Copyright © 2018 Cral Araba Fenice - Araba Fenice CRAL Monte dei Paschi di Siena in Padova.
| MyCralaraba WordPress Theme

Per continuare ad utilizzare questo sito bisogna accettare l'utilizzo dei cookies. maggiori informationi

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti l'utilizzo dei cookies.

Chiudi