27/04/2019 – Visite Animate: Venezia: La Musica, Le Putte E Il Tiepolo

Il Complesso dell’Ospedaletto noto anche come Ospedale di Santa Maria dei Derelitti, è il “tesoro nascosto” di Venezia ( www.gioiellinascostidivenezia.it) oggetto della visita animata di Alessandra Brocadello e Carlo Bertinelli di teatrOrtaet, che faranno rivivere nei loro ambienti, alcuni dei personaggi che realmente operarono nell’arco di tre secoli, tra i primi del Cinquecento e la fine del Settecento, all’interno di questa benemerita istituzione assistenziale veneziana.

La visita percorre la storia dei Derelitti, partendo proprio dalla sala della musica, splendido gioiello collocato al piano superiore dell’Ospedale.
La visita si soffermerà quindi sulla “romantica” fuga d’amore del giovane Giambattista Tiepolo, autore di alcune opere presenti nella chiesa, e Maria Cecilia Guardi, anch’essa giovanissima, una delle putte del coro dei Derelitti, figlia e sorella di pittori, che diverrà la fedele compagna e la modella del grande artista rococò, dandogli una decina di figli.
La visita animata, dopo essersi soffermata nel Cortile delle Quattro Stagioni, entra quindi nella chiesa in cui sembra abbia messo mano il Palladio, ma oggi ammirabile nella sistemazione interna ed esterna di Baldassarre Longhena.
La visita, pur dando rilievo all’importanza artistica e assistenziale della sede in cui è ospitata, viene “alleggerita” dall’intervento, come legante, di quattro delle maschere fondamentali della Commedia dell’arte, che qui sono chiamate a chiosare alcuni passaggi della storia: Pulcinella, simbolo della fastosa decadenza settecentesca, Colombina portavoce dell’orgoglio e dell’intraprendenza femminile, Pantalone prototipo del mercante veneziano, Arlecchino “derelitto” per eccellenza, miserabile ma anche ricco d’inventiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.



Copyright © 2019 Cral Araba Fenice - Araba Fenice CRAL Monte dei Paschi di Siena in Padova.
| MyCralaraba WordPress Theme

Per continuare ad utilizzare questo sito bisogna accettare l'utilizzo dei cookies. maggiori informationi

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti l'utilizzo dei cookies.

Chiudi