29-30/07/2018 – Alpi Giulie. Prisojnik e Mala Mojstrovka

Proponiamo un week-end nelle Alpi Giulie Slovene con base a Passo Vrsic tra val Trenta e Kraniska Gora per la salita alla Mala Mojstrovka ed al Prisojnik. Base al rifugio Ticarjev Dom a passo Vrsic.

Sabato 28 luglio 2018. Partenza con mezzi propri alle ore 6.00 da via Transalgardo, 2 a Padova via autostrada per Mestre, Udine, Tarvisio, valico di Ratece, Kranjska Gora e salita a passo Vrsic.
Lasciati i bagagli al rifugio Ticarjev partiamo per la salita alla Mala Mojstrovka,.
Dal passo Vrsic mt. 1611 si volge a destra (Nord) e si imbocca un sentiero tra i mughi che porta rapidamente alla selletta Vratica posta a quota 1807 m. Da qui si prende a sinistra il sentiero che costeggia alla base la parete Nord Mala Mojstrovka lo si percorre per una decina di minuti e salendo sulla tra massi di frana in breve si raggiunge l’attacco della ferrata Hanza. Indossato imbraco e caschetto si procede lungo la grande e caratteristica rampa attrezzata che sale da sinistra a destra e superato un settore con roccette verticali attrezzate la via volge poi a sinistra attraverso un sistema di cenge attrezzate. Finito il tratto attrezzato, si continua per facili roccette seguendo lo sbiadito segnavia bianco e rosso, si raggiunge la cresta finale e, per questa, l’ampia vetta della Mala Mojstrovka mt. 2.332, dalla quale si potrà godere di un vasto panorama: Jalovec, Mangart, Spik, Skrlatica, Prisank, Razor e Tricorno sono solo alcune delle cime più note. Dalla vetta un sentiero scende in direzione della cresta S.O con il quale si può raggiungere con breve salita su ghiaie la Velika Mojstrovka mt. 2.366. La discesa avverrà per la via normale, cioè lungo il sentiero che sale lungo al lungo la Cresta Sud, facilitata, eventualmente dal ghiaione che ripidamente precipita sul passo Vršic. Raggiungiamo il Ticarjev DFom mt. 1620 dove pernotteremo.

Difficoltà: EEA. Dislivello mt. 700. Tempi: Vrsic – ferrata Hanza – Mala Mojstrovka ore 2:30. Velika Mojstrovka ore 1:30

Domenica 29 luglio 2018. Colazione in rifugio e partenza per salire sul Prisojnik. Passando per il Postarski Dom saliamo verso il Prisojnik per sentiero fino alla sella a quota 1725 prima delle colate di detriti.
Seguiamo a sinistra il sentiero che si abbassa di 50 mt. costeggiando la base della parete fino all’attaccodella via ferrata. Qui giunge anche il sentiero che sale dall’Erjavceva Koca. La ferrata inizia con una cengia e il successivo liscio camino verticale attrezzato che porta ad una serie di cenge successive con mughi che portano ad una conca attorniata da alte pareti. Dopo una lunga salita si traversa a sinistra e superata una parete con caminetti e diedri molto esposti attrezzati si esce su uan spalla rocciosa con pascoli alpini. Qui giunge da sinistra l’Hanzova pot che sale dal rifugio Na Gozdu. Si salgono le roccette attrezzate soprastanti verso al gola che conduce alla “finestra” naturale (Okno). Dopo un breve deviazione esposta si entra nella gola terrosa che si sale sulla destra e passati sotto il suggestivo portale naturale e risalito uno stretto camino si esce su una forcellina della cresta Ovest del Prisojnik. Da qui salendo le ripide rocce gradinate attrezzate e alcuni caminetti usciamo sul filo della cresta Ovest che seguiamo fino alla cima del Prisojnik mt. 2547. Ritorniamo per il crestone Ovest alla forcella dell’Okno da dove il sentiero scende lungo un canale e poi attraverso lastronate e infine con lungo l’ampio crestone. Il sentiero scende ripidi per macchie di mughi e pascoli alpini comode svolte fino al bivio Gladki Rob mt. 1880 dove andando a destra scendiamo a raggiungere il dosso di mughi di Sovna Galva mt. 1750 da dove im breve ritorniamo al rifugio ed a Passo Vrsic.

Difficoltà: EEA – escursionisti esperti – tratti attrezzati. Percorsi che richiedono esperienza.
Dislivello mt. 940. Tempi: Vrsic – ferrata Okno – Prisojnik ore 3:30. Prisojnik – Versic ore 2:30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.



Copyright © 2018 Cral Araba Fenice - Araba Fenice CRAL Monte dei Paschi di Siena in Padova.
| MyCralaraba WordPress Theme

Per continuare ad utilizzare questo sito bisogna accettare l'utilizzo dei cookies. maggiori informationi

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu accetti l'utilizzo dei cookies.

Chiudi