Araba Fenice- Veneto   www.cralaraba.com  - E-mail : cralaraba@virgilio.it   

  tel. 0498995612  -  fax 0498995614 segreteria lunedi mercoledi giovedi  dalle 9,30 - 12,00

 

MONTI SICANI TREKKING

TRA RILIEVI CARSICI E DUNE DI SABBIA

PIANA DEGLI ALBANESI - CORLEONE – SCIACCA

Sabato 06 ottobre – sabato 13 ottobre 2007

 

I monti Sicani sono un vasto comprensorio a cavallo delle province di Agrigento e Palermo, in buona parte costituito da una fascia altocollinare intervallata da vasti pianori occupati da seminativi, incolti, pascoli, mentre la zona montana vera e propria (oltre gli 800 metri) è caratterizzata da pareti rocciose a strapiombo, costituite in maggioranza da gessi e stratificazioni antichissimi, in alcuni casi risalenti a 250 milioni di anni, e per questo saccheggiati negli anni ’60 e ’70 dai trafficanti di fossili. Abbastanza numerosi i rilievi oltre i 1000 metri (Rocca Busambra, 1613 m) e i complessi altorocciosi che ai visitatori infondono la sensazione di trovarsi nelle zone più aspre e desolate della Spagna, piuttosto che in Sicilia. Segnaliamo in particolare gli otto chilometri delle gole dell’alto Sosio. Ben sei riserve naturali sono comprese nei Sicani, segnaliamo: Monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio, Rocca Busambra e Bosco della Ficuzza. Ai margini, altre importanti riserve naturali, come Serre di Ciminna, creano una delle più importanti reti ecologiche siciliane, in intima connessione con il Parco delle Madonie e le riserve della fascia costiera.

Reperti più antichi confermano la presenza in Sicilia di identità etniche appartenenti a tre diversi gruppi: Elimi , Sicani e Siculi. Secondo quanto riporta lo storico Tucidide, la Sicilia orientale era popolata dai Siculi, il centro dai Sicani e l'occidente dagli Elimi, essendo non indoeuropei questi ultimi due e sicuramente indoeuropei i primi. I Sicani, che abitavano la Sicilia centrale e sudoccidentale, non erano indoeuropei e subirono l'invasione di un popolo di questo ceppo linguistico. Gli studi archeologici fanno risalire al III millennio a.C. la venuta dei sicani nella Sicilia occidentale, in particolare nella parte situata ad ovest dell'Imera del sud. I loro contatti con la civiltà minoica sono stati convalidati da scoperte recenti mentre non sono tuttora chiari i rapporti esistenti con i vicini Elimi. Provenienti probabilmente dalla Spagna, i sicani fecero di Iccara, Inico e Indara i loro centri principali.Dei due popoli autoctoni siciliani, i Sicani e gli Elimi, sappiamo soprattutto che furono influenzati dalle culture del Mediterraneo orientale. Da quella regione il rame era stato portato in Europa passando proprio per il Canale di Sicilia e per lo Stretto di Messina, e quelle rotte continuarono ad essere molto importanti anche nelle Età del Bronzo e del Ferro, quando i Micenei, i Cretesi e i Fenici avevano bisogno di attingere alle riserve metallifere iberiche.

Programma:

 

Sabato 06/10/2007: Partenza da SEDE Cral per aeroporto di Verona. Imbarco su volo per Palermo delle ore 9,30. Arrivo dei partecipanti a Palermo alle 11.00, e incontro con la guida. Transfer alla Riserva dello Zingaro. Successivamente, transfer a Ficuzza (Piana degli albanesi) e sistemazione in struttura ricettiva. Cena e pernottamento.

Domenica 07/10.2007: Colazione e consegna del pranzo al sacco. Transfer a Piana degli Albanesi. Trek/Anello LA PIZZUTA (m.1333): Piana degli Albanesi (m.660), Sella Pelavet (m.1236), Pizzuta (m.1333), Neviere (m.1300), Portella del Garrone (m.1144), Piana degli Albanesi (m.662). Tempo di Cammino ca 5 ore con soste. Transfer alla struttura ricettiva in loc. Ficuzza; per la cena e il pernottamento.

Lunedì 08/10/2007: Colazione e consegna del pranzo al sacco. Transfer al luogo inizio del trek: ROCCA BUSAMBRA (m.1612): Antica Stazione (m.650), Ficuzza (m.645), Fonte Ramusa (m.828), Sella Alpe Ramusa (Sciacca di Bifarera) (m.1170), Rocca Busambra (m.1613), Piano della Tramontana (m.1200), Alpe Cucco (m.980). Tempo di cammino ca. 7 ore con soste. Transfer per la cena e il pernottamento in struttura ricettiva in loc. Ficuzza.

Martedì 09/10/2007: Colazione e consegna del pranzo al sacco. Trasferimento a Ciminna. Trek: Madonna di Loreto (m.626), Cozzo Bardaro (m.749), Inghiottitoio di Ciminna (m.670) Serre (m.777), Sella Santa Caterina (m.721) Contrada Cassone, Meli (m.500); tempi di cammino ca 2 ore. Visita del Castello di Vicari e delle Terme arabe di Cefalà Diana. Trasferimento a Palazzo Adriano, per sistemazione in struttura ricettiva e appartamenti nel paese ove fu girato il film “Nuovo Cinema Paradiso”. Cena e pernottamento.

Mercoledì 10/10/2007: Colazione e consegna del pranzo al sacco. Transfer a Corleone, loc. Case Scalisi (m.922), ascensione a piedi al Monte Barracù (m.1425) e Pizzo Cangialoso (m.1457) e successiva discesa a piedi per Portella Lucia (m.958), cresta di Monte Colomba (m.1039) Fiume Sosio (m.514), SS188. Tempo di cammino ca 7 ore. Transfer a Palazzo Adriano per la cena e il pernottamento.

Giovedì 11/10/2007: Colazione e consegna del pranzo al sacco. Transfer fino all'inizio del trek lungo la valle del fiume Sosio. Trek: Pietra dei Saracini (m.717), Versante N Cozzo Danesi (m.612), Santuario di S. Adriano (m.570), Bosco di S. Adriano, Fastuchera della Gristìa (m.379), Gole e letto del Sosio fino al viadotto ferroviario di Gristìa (m.240). Trasferimento a Caltabellotta per visita turistica al centro storico. Successivamente proseguimento in agriturismo a Porto Palo. Cena e pernottamento.

Venerdì 12/10/2007: Colazione e consegna del pranzo al sacco. Trasferimento per visita turistica (o Agrigento; o Selinunte e Valle del Belice ). Rientro a Porto Palo. Cena e pernottamento.

Sabato 13/10/2007: Colazione. Trasferimento a Palermo e visita della città. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto e partenza per Verona alle ore 20.55 con arrivo alle ore 22.25.

 

Quota di partecipazione (per massimo 24 persone ):

Soci dipendenti Cral Araba Fenice € 770,00 Soci altri Cral o Fitel € 800,00

Caparra di euro 200,00 da versare, al momento della conferma dei voli, ad Araba Fenice Veneto ABI 5040 CAB 12159 C/C 14203  E.

Servizi compresi nella quota: Volo aereo Verona/Palermo/Verona, vitto (breakfast, pranzo al sacco, cena) a partire dalla cena del primo giorno (compresi: acqua, e vino della casa durante tutte le cene), fino al breakfast dell’ultimo giorno; alloggio n° 7 notti; guida escursionista/naturalista siciliana sempre al seguito del gruppo; Transfer con pullman privato come previsto dal programma, compreso aeroporto Palermo e vv. assicurazione.

Servizi non compresi:  ticket d’ingresso a siti archeologici e turistici e quanto non espressamente citato alla voce: “Servizi compresi nella quota”.

 

Organizzazione: Cooperativa Naturaliter a r.l. – Amendolea di  Condufuri.

Per informazioni:  Fabris  Ennio uff. Banche 0496991108 dopo orario di lavoro.                  

=======================================================================

SCADENZA ADESIONE  IL 30 MARZO 2007

DA INVIARE ALLA SEGRETERIA DI ARABA FENICE VENETO

 

Il/la sottoscritto/a………………………………………………….. matr………………

 

q Socio Dipendente  Cral Araba Fenice Veneto          

q Socio Fitel (non dipendente) o altro Cral Regionale Araba Fenice

 

in servizio presso …………………………………………… chiede di partecipare al trekking su Monti Sicani dal 06 al 13 ottobre 2007 assieme ai seguenti soci famigliari:

 

…………………………………………………………………………………………………………………..

 

q CAMERA  SINGOLA                 q CAMERA  DOPPIA

 

Vogliate addebitare il C/C………………….acceso presso la fil./ag.(codice interno)…..………..

 

per la somma di euro…………………….…..            q  con rateizzazione (solo dipendenti)

 

 

Riferimento telefonico per eventuali comunicazioni……………………..….

 

 

 

Data………………..                                      Firma……………………………………………..