Araba Fenice Veneto  e-mail cralaraba@virgilio.it fax 0498995614

CIASPOLADA SUI LAGORAI

TRAVERSATA DA PUNTA CES PER FORCELLA VALCIGOLERA

BUSE MALACARNE E VAL ZANCA A CAORIA

DOMENICA 24 FEBBRAIO 2008

Questa traversata con le ciaspe è organizzata dalla guida Renzo Boschetto delle Aquile di San Martino di Castrozza. Ci propone un nuovo itinerario nella catena dei Lagorai partendo dalla stazione a monte di Punta Ces per raggiungere Caoria attraverso il gruppo dei Lagorai.

PARTENZA: alle ore 6,30 di domenica 24/02/2008, con pullman riservato, dalla sede del Cral in via Transalgardo 2 a Padova.

PERCORSO STRADALE: da Padova per la statale Valsugana, passando per Rosà, Fonzaso, Fiera di Primiero e San Martino di Castrozza impianti di Punta Ces.

Appuntamento con le guide alpine alla stazione di risalita dell’impianto di Punta Ces.

ITINERARIO: salita con la seggiovia quadriposto a Punta Ces mt. 2.220. Da qui inizia la ns. ciaspolada salendo nel vallone dominato da Cima Ceremana e puntando alla forcella di Valcigolera mt. 2420. Dalla forcella scendiamo nel versante opposto alle Buse di Malacarne mt. 2.300 e traversando a forcella Miesnotta mt. 2.358. Proseguiamo sotto le Cime di Bragagnolo, Coston di Slavaci, Cima Valon e passando sopra la cima Miesnotta. Giungiamo sotto Cima Cece a quota mt. 2.145 da qui iniziamo la discesa lungo il vallone che pronta a malga Miesnotta di Sopra mt. 1.879. Dalla malga proseguiamo a scendere per raggiungere malga Miesnotta di Sotto mt. 1.701. Proseguendo la discesa lungo il sentiero estivo nr. 336 andiamo ad incrociare una strada forestale, segnavia 368, che porta al Campo del Bus mt. 1.468. Scendiamo ora per strada forestale lungo la val Zanca passando per malga Piani Val Zanca mt. 1.385 ed i masi Tognola per raggiungere infine il paese di Caoria mt. 828. Qui sosta per la bicchierata di fine escursione e poi rientro a Padova con il ns. pullman. PRANZO A SACCO.

Tempi: Punta Ces – f.lla Valcigolera – f.lla Miesnotta – Val Zanca – Caoria totale ore 6,30

MATERIALI: Giacca a vento o piumino, guanti in lana, bastoncini da sci, pantaloni da sci o in velluto con copri pantaloni, occhiali da sole,berretto in lana, scarponi in cuoio o con scafo plastificato ecc.

COSTO: (trasporto pullman,accompagnamento guida alpina, assicurazione e risalita a Punta Ces)

Soci dip.ti con minimo 50 persone paganti € 16,00 - Soci aggregati FITEL € 20,00

Soci dip.ti con minimo 40 persone paganti € 20,00 - Soci aggregati FITEL € 24,00

Soci dip.ti con minimo 30 persone paganti € 25,00 - Soci aggregati FITEL € 30,00

Costo noleggio racchette € 5,00 ( da pagare direttamente alla guida alpina)

Organizzazione: guida alpina Renzo Boschetto - San Martino di Castrozza

Per informazioni: Fabris Ennio uff. Banche tel.0496991108 dopo orario di lavoro.

SCADENZA ADESIONI 15 FEBBRAIO 2008

 

 

ALLA SEGRETERIA DEL

CRAL ARABA FENICE VENETO

 

Il/la sottoscritto/a ________________________________________ matr. _____________

Ufficio / Agenzia _______________________________________ tel________________

indirizzo __________________________________ città ________________________

telefono di casa o cellulare(per comunicazioni dell’ultima ora) _____________________

necessita di racchette da neve necessita di bastoncini

da l’adesione alla ciaspolada del 24/02/2008 ed iscrive i seguenti soci famigliari:

Cognome e nome __________________________________________________

Cognome e nome __________________________________________________

Cognome e nome __________________________________________________

Autorizzo l’addebito di euro __________ nel c/c _________________

presso l’agenzia di ____________________________ codice interno _____

I soci aggregati FITEL non clienti di Banca Antonveneta dovranno bonificare a favore "Cral Araba Fenice Veneto – Padova", codice Iban IT50M050401215900000014203Econ causale : ciaspolada sui Lagorai del 24.02.2008.

Data, ____________ Firma _________________________________

 

Dai Lagorai verso Cima d’Asta